27 gennaio: giornata della memoria

27 gennaio: giornata della memoria

Il 27 gennaio viene ricordato come il “Giorno della memoria”.
Il 27 gennaio 1945 le truppe sovietiche dell’Armata Rossa entrarono nel campo di sterminio di Auschwitz, liberando i pochi superstiti.
Il 2015 segna dunque i settant’anni da questo avvenimento. Durante l’anno in corso si intrecceranno diversi tragici anniversari rispetto ai quali l’Arci può svolgere un importante lavoro culturale. Ricordiamo ad esempio il ventesimo anniversario del massacro di Srebrenica (11 luglio 1995) e il Genocidio armeno (i cui cento anni saranno commemorati il 24 aprile).
In tutta Italia molti circoli arci celebreranno queste date con iniziative e articoli rivolti a queste tematiche.
Invitiamo dunque i nostri circoli dell’Empolese Valdelsa a organizzare iniziative e a comunicarcele.
L’Arci nazionale ha prodotto materiali grafici per promuovere al meglio questa importante ricorrenza.

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Name*

Email* (never published)

Website