Aggiornamenti arci situazione terremoto

Aggiornamenti arci situazione terremoto

Aggiornamento 30/08/2016

L’Arci nazionale, a  stretto contatto con i comitati di Rieti e di Ascoli, ci fa sapere che la raccolta di beni e generi di primo soccorso è stata per ora interrotta. E’ stato raccolto moltissimo e il numero limitato di persone accolte nei campi e comunque da assistere genera una richiesta di beni limitata.

Anche sul fronte volontari la situazione è al completo al punto che molti sono stati fatti rientrare. Anche la “nostra” ProcivArci non è stata fatta attivare con la sua colonna. L’arci ha attivato un dialogo anche con Anpas nazionale che gestisce un campo e con cui stiamo mantenendo aperto un dialogo per capire come aiutare in questa fase di emergenza. L’Arci di Rieti e l’Arci di Ascoli Piceno sono  pienamente attivate e stanno cercando di raccordarsi con sindaci e protezione civile.
L’arci nazionale ha infatti  concordato che l’intervento dell’Arci si connoterà per un’attenzione alla ricostruzione delle comunità locali  affinché non si disgreghino favorendo la socializzazione e le attività culturali. Una particolare attenzione si vorrebbe rivolgere ai bambini e alle bambine che tra poco cominceranno l’attività scolastica. Così come possiamo  mettere a disposizione la nostra esperienza di socialità per gli anziani, che paiono essere la maggioranza tra le popolazioni colpite. Anche l’organizzazione di eventi, spettacoli, iniziative è un versante su cui pensiamo di impegnarci.L’arci sta quindi valutando l’attivazione del Bibliobus Arci e una relativa campagna di raccolta libri e materiale scolastico. Vi daremo notizie precise a breve.

Per questo motivo vi invitiamo a realizzare iniziative  che producano raccolta fondi perché solo con risorse economiche potremo fare ciò che le Arci locali, di raccordo con le comunità locali,  valuteranno prioritario nel quadro delle vocazioni dell’Arci.

Vi ricordiamo di seguito il conto corrente per le donazioni, con il codice Bic per poter effettuare  i bonifici dall’estero:

IBAN: IT 36 A 05018 03200 000000000041
Bic: CCRTIT2T84A
Banca Popolare Etica
intestato a: Associazione Arci
causale: Terremoto centro Italia

L’arci Empoelse Valdelsa invita tutti i propri circoli ad organizzare iniziative di raccolta fondi (in molti già stanno organizzando!) e vi chiediamo di  farci avere quante più notizie possibili sulle iniziative  in modo da poterle comunicare anche all’arci nazionale che può rilanciare in forma aggregata le cene, i concerti, iniziative varie.

 

 

 

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Name*

Email* (never published)

Website