Decretato il vincitore del concorso fotografico ‘Con altri occhi’

Decretato il vincitore del concorso fotografico ‘Con altri occhi’

Il concorso fotografico “Con altri occhi” è arrivato  alla sua ultima fase nella quale la giuria ha finalmente decretato il vincitore.

La giuria, composta dai ragazzi dei due centri di aggregazione  di Sovigliana e  Ponte a  Elsa, gestiti rispettivamente dall’Associazione Agrado e dall’arci Empolese Valdelsa, insieme ai ragazzi del servizio civile regionale, ha deliberato il vincitore del concorso fotografico ‘Con Altri Occhi – messaggi alternativi contro gli stereotipi di genere’.

La fotografia vincitrice, eseguita da Aurora Cesari, ha il titolo“Ombre Sogni nel cassetto” e ha ottenuto la valutazione complessiva di 617, ottenuta dalla somma delle singole voci che i giurati dovevano considerare: impatto, creatività, efficacia del messaggio, armoniosità della composizione e coinvolgimento emotivo.
La giuria, ha inoltre deciso di assegnare un premio speciale alla proposta dal titolo ” Non sottometterti, agisci!  “, realizzata invece da Chiara Palmucci, che ha avuto un punteggio particolarmente alto nella sezione “coinvolgimento emotivo”, segno del forte impatto che, nonostante non abbai ottenuto il massimo dei punteggi, questa immagine ha avuto sulla giuria.

La campagna di sensibilizzazione, che avrà come oggetto l’immagine  e lo slogan vincitori del concorso,   è infatti l’azione conclusiva di un percorso che, da marzo 2015, ha coinvolto Arci Empolese Valdelsa e associazioni ed enti partner come Comune di Empoli, Comune di Fucecchio, Regione Toscana, Centro aiuto donna Lilith, Associazione Agrado, Pubblica Assistenza Empoli, Sezione Soci Coop Empoli, ASL 11, nell’ attuazione di azioni concrete realizzate nelle scuole e nei centri di aggregazione del territorio, al fine di prevenire tutti quei comportamento aggressivi, individuali e di gruppo, da cui si generano episodi di bullismo, razzismo e aggressività.
Il progetto è quindi a conclusione e la campagna, costruita sull’immagine vincitrice, sarà presentata nel corso delle prossime settimane.
Invitiamo chiunque abbia dubbi o necessità, a contattarci scrivendo  a info@empoli,arci.it o telefonando al numero 0571/80516

 

 

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Name*

Email* (never published)

Website