A Cinisi sulle orme di Peppino Impastato

A Cinisi sulle orme di Peppino Impastato

“Empoli-Cinisi andata e ritorno”

L’Arci Empolese Valdelsa, grazie al contributo della Regione Toscana e dell’Unione dei Comuni, ha organizzato un viaggio-studio a Cinisi in occasione delle commemorazioni della morte di Peppino Impastato, coinvolgendo i ragazzi dell’IIS Ferraris-Brunelleschi, istituto con il quale c’è  da anni una collaborazione e partecipazione a percorsi sulla legalità.
“Empoli-Cinisi Andata e Ritorno’ sarà  una tre giorni in Sicilia sui luoghi di Peppino Impastato a quarant’anni dalla sua morte.
Cinque studenti del biennio dell’IIS empolese, accompagnati dalla docente Silvia Desideri, dalla responsabile legalità Arci Valeria Carboncini e da Andrea Nerla, uno dei nostri tre  ragazzi che sta svolgendo il servizio civile proprio all’Arci, partiranno martedì 8 e torneranno giovedì 10 maggio.
In questo viaggio saranno tante le occasioni di conoscere maggiormente la realtà siciliana e l’impegno di Peppino attraverso il confronto con Giovanni Impastato e la partecipazione al corteo commemorativo e al concerto di Daniele Silvestri.
In questi tre giorni ricchi di impegni si svolgeranno visite e incontri anche nei luoghi simbolo della memoria come Corleone e Portella della Ginestra.

Presto Andrea invierà il diario giornaliero del viaggio che potrete leggere qui di seguito.
State collegati!

IL DIARIO DI ANDREA (clicca per leggere!)

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Name*

Email* (never published)

Website