CIRCOLIAMO

CIRCOLIAMO

C’è tempo fino al 26 giugno per fare domanda per il progetto di Servizio Civile proposto da Arci Empolese Valdelsa che stimola il protagonismo giovanile e lo sviluppo di una rete di comunicazione. Il bando è rivolto a 4 giovani con massimo 28 anni.

Il 24 maggio 2017 è stato pubblicato il nuovo bando per la selezione di 47.529 volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale in Italia e all’estero.
Il Servizio Civile Nazionale è occasione di formazione e crescita personale riservata ai giovani fino ai 28 anni che, grazie a questa esperienza, possono sviluppare e/o mettere in pratica valori di solidarietà, eguaglianza, partecipazione attiva e giustizia sociale, diventando così cittadini più consapevoli e attenti alle dinamiche e alle problematiche della realtà circostante.
Arci Empolese Valdelsa, come ente locale accreditato ad Arci Servizio Civile Nazionale, propone il proprio progetto “Circoliamo” che prevede l’impiego di 4 giovani volontari. Il progetto vuole promuovere una rete di comunicazione di eventi e opportunità attraverso mezzi informatici e cartacei che raggiungano i giovani e i cittadini del territorio per renderli informati e attivi. Inoltre si occuperà di organizzare laboratori espressivi e servizi attinenti alle attività dello sportello Infomigranti.
Il Comitato Arci Empolese Valdelsa, grazie ai suoi 73 circoli ricreativi e culturali che contano complessivamente circa 11.775 soci,  da sempre cerca di stimolare partecipazione attiva per creare  “comunità” e informazione affinché i cittadini si affezionino alla “cosa pubblica”. A risentire maggiormente di questa generale disaffezione e lontananza dalle istituzioni e dal territorio sono proprio le nuove generazioni sempre più lontane dai luoghi di aggregazione e dall’associazionismo e i cittadini stranieri che difficilmente riescono a  trovare spazi di socialità e accoglienza.  “Circoliamo” intende intervenire su questi aspetti. Uno dei suoi obiettivi sarà infatti quello di coinvolgere i giovani, da una parte valorizzando il loro protagonismo nella pianificazione di iniziative, attività e campagne socio-culturali, dall’altra mettendoli in contatto con le realtà dei circoli per comprendere più da vicino il ruolo che questi rivestono nella comunità.
Anche in questo senso i quattro volontari del Servizio Civile verranno coinvolti nell’ideazione di progetti e campagne promossi dal Comitato con la possibilità di occuparsi di vari aspetti della progettazione: dalla realizzazione di materiale grafico promozionale e/o informativo fino all’elaborazione dei contenuti da affrontare e da portare successivamente all’esterno tramite gli strumenti comunicativi.

Possono fare domanda e partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età, in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadini italiani;
– cittadini degli altri Paesi dell’Unione europea;
– cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti;
– non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.
I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.
 La domanda di partecipazione, indirizzata direttamente alla sede ASC di riferimento, deve pervenire entro e non oltre le ore 14.00 del 26 GIUGNO 2017.
Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:
1) con Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo arciserviziocivile at postecert.it – art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 – di cui è titolare l’interessato, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf;
2) a mezzo “raccomandata A/R”;
3) consegnate a mano.
È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile nazionale. La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti.
Per ulteriori informazioni e per scaricare i moduli: www.arciserviziocivile.it o chiamare Arci Servizio Civile Empoli 0571 80516

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Name*

Email* (never published)

Website