BRUSCIANA GOURMET – CIRCOLO ARCI BRUSCIANA

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

BRUSCIANA GOURMET – CIRCOLO ARCI BRUSCIANA

7 ottobre 2017 @ 20:30 - 8 ottobre 2017 @ 23:55

Quest’anno il Circolo Arci di Brusciana vi propone una volta al mese un sabato a menù fisso un po’ particolare: Brusciana Gourmet.

Brusciana Gourmet è un percorso gustativo in cui gli chef Emanuele Cripezzi e Valentino Giorgi vi accompagneranno per un’esperienza gastronomica che andrà a riprendere e ricordare i sapori della Toscana, dalle coste livornesi fino ai boschi maremmani, dalle colline senesi fino alle specialità fiorentine e pisane. Lo faranno un po’ a modo loro, reinterpretando, rivisitando, sempre con un occhio di riguardo rispetto alla nostra tradizione culinaria e partendo da ottime materie prime sul territorio.

Il primo giorno di Brusciana Gourmet sarà sabato 7 ottobre e partiremo con un menu di pesce. Il tema sarà il Mar Tirreno.
Giorgi e Cripezzi andranno in cerca del pescato del giorno nel Porto di Livorno, che cucineranno insieme nella cucina del Circolo di Brusciana.

Il Menu:

Panzanella Croccante di mare con pescato di stagione

Vellutata di ceci al Sapore di mare (Cozze e Vongole)

Raviolone di pasta fresca ripieno di Coda di Rospo, cicoria e Taleggio, su un letto di crema di zucca gialla

Tartare di pescato di stagione con insalatina fresca di finocchio e arance

Spuma al limone, ginger e zafferano.

Menù fisso, prezzo 25€.
PRENOTARSI OBBLIGATORIAMENTE AI NUMERI
3393721258 oppure 0571 931859

*Nessuna variazione sul tema.
La complessità di lavorazione unita al prezzo popolare garantiscono ai soci che verranno a cena una esperienza unica, rinunciando per una volta alla grande varietà che da sempre contraddistingue la cucina di Brusciana.

Il progetto per il 2017/2018:

Bruscia Gourmet

Viaggio nel Gusto tra innovazione e tradizione

Esperienze Eno-gastronomiche a cura degli Chef Giorgi e Cripezzi

Il mondo sempre più complesso e artificiale della Gastronomia contemporanea, la speculazione visiva e il bombardamento mediatico di programmi televisivi in cui Chef e persone comuni elaborano piatti iperbolici e scenografici, sta davvero arricchendo il patrimonio di conoscenze riguardo alle nobili materie prime che andiamo utilizzando?

È una domanda complessa, che purtroppo ha una sola risposta in questo momento…no.

Questa necessità, però, di evolvere tecnica di composizione del piatto, gusto e ricerca gastronomica spinge sempre di più giovani Chef e gastronomi a sperimentare la ricerca del “buono”.

Il “buono” in cucina non è raro da trovare: quante volte ci siamo trovati a dire “buono” per un bel pezzo di focaccia appena uscita dal forno del nostro panettiere di fiducia?
Oppure quante volte sogniamo il piatto di tagliatelle col Ragù della nonna? Ecco.
Il Buono è un concetto estremamente relativo ai giorni nostri: istintivamente cerchiamo di ricondurre tutto a esperienze già vissute nel nostro passato e quindi definiamo buono quello che “assomiglia” a qualcosa di già conosciuto, magari migliora quella sensazione e ci fa sentire bene.

Ecco. La ricerca del Buono è la nuova missione della Gastronomia e della Cucina.
Vogliamo farlo a Brusciana.
Vogliamo farlo in una atmosfera conviviale, semplice e alla portata di tutti.

Nessuna smania di protagonismo sia chiaro… i due Chef, Giorgi e Cripezzi, lavorano da anni in cucina e sanno che è difficile non sporcarsi grembie e casacche se si vuol cucinare.
Giorgi e Cripezzi amano il cibo: cresciuti nelle Case del Popolo tra Pisa e Firenze, nella Valle dell’Arno, hanno potuto fare tesoro della grande tradizione popolare della cucina toscana.

Giorgi, porta in tavola l’ossessione per il gioco delle consistenze.
Cripezzi, l’arroganza dei sapori forti.
Giorgi fa vivere i contrasti, negli aromi e nel gusto e sperimenta tecniche di cucina sofisticate nella loro semplicità, come le cotture a bassa temperatura, per valorizzare materie prime del suo territorio.
Cripezzi non sopporta chi mette la pancetta nella Carbonara, gli hamburger di quinoa e gli affettati vegani; la vita isolana all’Elba lo ha portato a sperimentare caratteri gastronomici unici e inimitabili. Le origini lucane si fanno sentire, nella sua “cucina da brigante” in cui persino l’olio è affumicato… Non ha paura del fuoco, del fumo e in generale delle alte temperature, però conosce la gentilezza dei crudi e ne apprezza la profondità.

E dalle esperienze di lavoro più disparate, nella spasmodica ricerca del Buono in Cucina, hanno deciso di unire le loro tecniche in un percorso nel Gusto.

Lo faranno come sono stati cresciuti e abituati a fare: prezzi popolari, materie prime di prima qualità, grande dedizione alla preparazione e semplicità espressiva.

Niente gorgheggi o altezzosi piatti pieni di discorsi.
Il Gusto è una cosa seria.

Sarà possibile gustare i loro piatti una volta al mese presso il circolo Arci Brusciana.

Dettagli

Inizio:
7 ottobre 2017 @ 20:30
Fine:
8 ottobre 2017 @ 23:55
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , ,

Organizzatore

Circolo Arci Brusciana
Telefono:
0571 931859 ///// 329 1681420

Luogo

Circolo Arci Brusciana
via senese romana 132
empoli, 50053
+ Google Maps
Telefono:
0571 931859 329 1681420