L’Arci sostiene il tesseramento dell’Anpi

L’Arci sostiene il tesseramento dell’Anpi

Trascriviamo di seguito l’appello di Francesca Chiavacci, presidente nazionale dell’arci sulla necessità di sostenere il tesseramento dell’anpi. L’arci Empolese Valdelsa aderisce ed invita i propri soci a fare anche la tessera anpi 2015 , in occasione del 70° anniversario della Liberazione.
Per il ruolo sempre attuale di questa associazione, per la vicinanza di valori e per l’impegno antifascista, l’arci Empolese Valdesa è vicina e collabora su tante iniziative con le varie sezioni anpi di zona: quelle di Empoli, di Vinci, di Montelupo, di Montaione.

La dichiarazione di Francesca Chiavacci, presidente nazionale Arci

Un consiglio che diamo sempre a chi si iscrive ad un’associazione è quello di leggerne lo Statuto. 
Per una associazione infatti lo Statuto rappresenta quello che per uno Stato è la Costituzione: l’atto fondativo, i valori, le prospettive. Questo esercizio acquista un particolare valore simbolico per l’ANPI, che è l’associazione che riunisce chi la Costituzione Italiana, che difende la libertà e la democrazia nel nostro Paese, l’ha resa possibile.
Ma tesserarsi all’ANPI quest’anno, settant’anni dopo la Liberazione, non è semplicemente onorare uno splendido debito di riconoscenza.
Nel suo Statuto l’ANPI si propone di “dare aiuto e appoggio a tutti coloro che si battono, singolarmente o in associazioni, per quei valori di libertà e di democrazia che sono stati fondamento della guerra partigiana e in essa hanno trovato la loro più alta espressione” (art. 2, lettera m).
C’è quindi un tema attualissimo, un progetto collettivo a cui dare forza. Un progetto che l’ANPI stessa, nel suo Statuto, si propone di portare avanti con le altre realtà associative.

Non è un caso che molti soci ARCI ogni anno si tesserano all’ANPI e che tante, sui territori, siano le iniziative realizzate in comune. Le nostre due associazioni sono da sempre legate da una vicinanza storica e da un vincolo di amicizia. Insieme portiamo avanti un progetto democratico: di partecipazione, di diffusione della cultura, di libertà.
Pratiche che vogliamo diffondere soprattutto alle nuove generazioni, grazie alla memoria e all’esempio di chi è stato protagonista della lotta partigiana.
E il 2015, ne sono sicura, sarà un nuova sfida da raccogliere insieme.
 – See more at: http://www.arci.it/blog/attualita/notizie/lappello-dellarci-la-giornata-del-tesseramento-anpi/#sthash.KNN4jah4.dpuf

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Name*

Email* (never published)

Website