L’ASSOCIAZIONE

Arci Empolese Valdelsa – La nostra associazione

Siamo un’associazione di cittadini che pone le sue radici nel movimento operaio e contadino antifascista fin dagli anni ’20, quando, anche nella nostra zona operavano le prime Società di mutuo soccorso. Costituiti nel 1964 nell’Empolese Valdelsa, contiamo oggi oltre 13.000 soci organizzati in 73 circoli, sette associazioni e alcune centinaia di soci individuali. Siamo il livello territoriale di Arci, associazione nazionale.

Come associazione di promozione sociale, miriamo a migliorare la qualità della vita dei nostri soci e della collettività, attraverso le proposte ricreative e di aggregazione sociale e culturale organizzate nei circoli. Ci proponiamo inoltre di diffondere e concretizzare il mutuo-aiuto e l’accesso ai diritti di ognuno, ispirandoci ai valori fondamentali della sinistra.

Facciamo attività ricreativa, politica, culturale e sociale, attraverso:

  • iniziative su temi quali la cooperazione nazionale e internazionale, la pace, l’obiezione di coscienza e il  servizio civile, la difesa e l’estensione di opportunità di crescita civile e culturale
  • supporto organizzativo ai circoli e alle associazioni aderenti
  • informazione
  • formazione, aggiornamento, educazione permanente
  • interventi sociali e inserimenti lavorativi
  • attività per l’infanzia e per l’adolescenza

Svolgiamo le nostre attività con i soci, i circoli, i soggetti politico-istituzionali, le realtà associative presenti sul territorio e con tutti coloro che vedono l’associazione come luogo di crescita civile e democratica o sono disponibili a condividere un’idea, un progetto. Contro il pensiero unico del mercato globale, per l’emancipazione e l’uguaglianza dei cittadini del mondo.

Abbiamo competenze organizzative, gestionali, formative e progettuali specifiche, sviluppate a partire da una forte attenzione ai bisogni che emergono dal contesto associativo e territoriale.

Ci ispiriamo ai valori di: Giustizia sociale, Antifascismo, Pace e Non violenza, Disarmo, Democrazia, Uguaglianza, Socialità, Autogestione e Mutualismo, Pari Opportunità, Cittadinanza attiva, Sviluppo sostenibile, Inclusione sociale, Libertà, Legalità.

Applichiamo questi valori con il coinvolgimento di tutti livelli dell’associazione nei processi decisionali e con la nostra presenza continuativa sul territorio sia sotto forma di denuncia e difesa di posizioni, sia come attività quotidiana istituzionale, attraverso progetti e iniziative.

Aspiriamo a realizzare una società in cui i cittadini siano più consapevoli, dove vi sia giustizia sociale e dove siano garantiti diritti e pari opportunità per una migliore qualità della vita. 

Il nostro bilancio sociale

Presidente:

Chiara Salvadori

Consiglio direttivo

Burgarello Massimiliano
Campigli Rossano
Carboncini Valeria
Faggioli Rossano
Fedi Claudio
Grana Stefano
Guerri Viorica
Innocenti Beatrice
Lupi Gianfranco
Maionchi  Damiano
Mannucci Sara
Marzocchi Sergio
Mollica Alice
Nardi Roberta
Parri Rosaria
Picchi Renato
Pippucci Giulia
Salvadori Chiara
Vaiani Simone
Verdiani Pierluigi

Collegio dei Garanti

Piccini Roberto
Lupi Piero
Cappellini Marco

Collegio dei Sindaci Revisori

Montagni Enzo
Cetti Spartaco
Ritrovati Silvio