PACE E DISARMO

L’arci fonda le sue radici sull’antifascismo.
Si oppone quindi ad ogni totalitarismo e violenza e si appella all’articolo 11 della nostra Costituzione nel ripudiare la guerra.
Ogni conflitto in ogni parte del mondo avviene in nome di interessi legati al petrolio, allo sfruttamento di ricchezze naturali, alla compravendita di armi, all’acquisizione di postazioni strategiche da parte degli stati più forti. A pagare le conseguenze delle guerre e dei conflitti sono comunque sempre i civili e tra questi i più indifesi: donne e soprattutto bambini

Per questi motivi diventa fondamentale sensibilizzare, informare  la popolazione e i nostri soci anche sul tema del disarmo che è il primo passo per arrivare alla pace .

Da molti anni la nostra associazione organizza pullman per favorire la partecipazione alla Marcia della Pace Perugia – Assisi:
Si impegna ad organizzare conferenze ed incontri pubblici sul tema della non violenza e del disarmo.
Da febbraio 2015 aderirà alla campagna “”Un’altra difesa è possibile”:raccolta di firme per la legge di iniziativa popolare per “l’istituzione e modalità di finanziamento  del dipartimento  della difesa civile non armata  e non violenta”.